intelligenza artificiale imprese
intelligenza artificiale imprese
5 Maggio, 2020

Dall’Intelligenza Artificiale all’Intelligenza Collettiva per rispondere ai nuovi bisogni dei consumatori e delle imprese

Tempo lettura: 2 min

Davanti a una situazione come quella causata dall’emergenza Coronavirus, appare più che mai evidente quanto stia crescendo a tutti i livelli il bisogno di conoscenza. Tutti noi abbiamo bisogno di “sapere di più” e siamo indotti a riflettere sull’importanza di riuscire ad accedere in modo veloce, preciso e semplice alle informazioni che servono riducendo al massimo il rischio di errore. Questo bisogno di conoscenza pone sfide nuove a chi lavora e sviluppa Intelligenza Artificiale per imprese e invita ad adottare un approccio capace di superare gli ambiti della pur importantissima innovazione tecnologica per abbracciare quelli del rapporto tra intelligenza artificiale e intelligenza umana.

Ne abbiamo parlato con Omar Fogliadini, Founder e managing partner di LIFEdata, una realtà che punta proprio ad abilitare le imprese alla crescita del business grazie alla conoscenza, con una impostazione che insiste sui concetti di Business Performance as a Service e di Self Learning Enterprise con la convinzione che questo percorso si concretizza solo grazie a una forte focalizzazione sui temi dell’esperienza utente e di una Omnicanalità che sa unire in modo frictionless il mondo fisico e il mondo digitale.

Commentando la realtà creata dal lock down e dell’emergenza Coronavirus, Fogliadini osserva subito che “sono venuti a mancare molti punti di riferimento e per la maggior parte delle persone il cambiamento è evidentemente fonte di un forte disorientamento”. Anche in ragione di questa accelerazione nei cambiamenti e nelle prospettive, si sta approfondendo il dibattito tra centralizzazione e decentralizzazione, non solo per gli aspetti amministrativi, ma anche per le logiche che governano la costruzione della conoscenza. “Noi come LIFEdata – osserva – abbiamo scelto di dare vita ad una organizzazione decentralizzata che punta a realizzare un disegno di Intelligenza Collettiva proprio per cercare nuova sintesi tra dati del mondo fisico e dati del mondo digitale”.

Leggi l’articolo su BigData4Innovation

Ricevi News su Innovazione e Tecnologia per l'Impresa Intelligente