11 Dicembre, 2019

L’intelligenza artificiale di LIFEdata su Il Sole 24 Ore

Tempo lettura: 1 min

Al via il progetto pilota che ha già coinvolto 32 aziende ospedaliere su tutto il territorio italiano che impiega il primo assistente vocale dedicato ai farmacisti ospedalieri. Attraverso comandi vocali, il device (Janssen Genia) fornisce informazioni dettagliate relative alla tracciabilità delle consegne dei farmaci agli ospedali, gestisce la richiesta di verifica di variazione di temperatura dei farmaci stessi e fa conoscere in tempi rapidissimi al farmacista ospedaliero lo stato di una richiesta di rimborso.

Il software sviluppato dalla startup LIFEdata, specializzata in intelligenza artificiale voice, in collaborazione con la farmaceutica Janssen è accessibile attraverso dispositivi attivabili tramite comando vocale (al momento fruibile tramite Alexa di Amazon, sia via App, sia via device Alexa stesso), ed è utile ai farmacisti ospedalieri che devono accedere a una notevole quantità di informazioni con la necessità di lavorare con le mani “libere”, dovendo maneggiare prodotti particolarmente delicati.

Leggi la notizia su Il Sole 24 Ore

News