officinamps intelligenza artificiale lifedata
officinamps intelligenza artificiale lifedata
3 Aprile, 2020

Innovazione, OfficinaMPS e open banking: selezionate 8 startup

Tempo lettura: 2 min

Innovazione sempre al centro, come forza trainante della crescita, soprattutto in un momento delicato come quello che sta vivendo il nostro Paese, con l’attuale emergenza sanitaria che ha fatto emergere con ancora maggiore forza il contributo, quanto mai necessario, che le idee e l’alto contenuto tecnologico devono apportare all’interno del sistema bancario. Sono 8 le startup selezionate per l’iniziativa sull’open banking di OfficinaMPS, il laboratorio permanente della Banca Monte dei Paschi di Siena, sviluppato in collaborazione con Accenture e dedicato all’innovazione. Una sfida e un’opportunità per l’avvio che inizia ora la fase di co-progettazione con la gestione di Banca Mps e che vede vedersi impegnarsi nell’ideazione di progetti specifici orientati a rispondere alle esigenze effettive dell’istituto.

Lanciata lo scorso novembre, l’iniziativa dedicata all’open banking – nata con l’obiettivo di integrare il modello di Banca tradizionale attraverso la promozione di idee innovative in grado di migliorare l’esperienza dell’utente con soluzioni evolute – ha raccolto la partecipazione di numerose aziende innovative che hanno presentato le loro soluzioni evolute all’interno della community di OfficinaMPS. Da una prima selezione di 24 startup, una giuria, composta da manager della Banca, ha scelto le 8 aziende che si impegnano nei progetti dedicati all’efficienza e al miglioramento dei processi in Mps.

LIFEdata SRL, impegnata nel campo dell’intelligenza artificiale che ha sviluppato una tecnologia per far funzionare i siti e i processi con la voce e ‘ app di Instant Messaging

Leggi l’articolo su Teleborsa.it 

Ricevi News su Innovazione e Tecnologia per l'Impresa Intelligente